Kunsthistorisches Museum

SMART TRAVELING: 10 MUSEI DA VISITARE ONLINE

Pensare ai viaggi in questo periodo è difficile. In piena emergenza coronavirus, in quarantena tra le mura di casa per cercare di contenere l’epidemia e di salvaguardare la propria salute e quella delle persone accanto a noi, pianificare un viaggio o anche semplicemente sognarlo non è esattamente in cima ai nostri pensieri. Molte persone hanno dovuto rinunciare ad un viaggio già prenotato o hanno accantonato i progetti di vacanze estive che normalmente avrebbero preso forma proprio in questi giorni. Tuttavia, è importante cercare di trovare un equilibrio e distrarsi con i ricordi di viaggio o con immagini di luoghi che vorremmo visitare può essere d’aiuto psicologicamente per affrontare la situazione.

Oltre allo smart working, che porta l’ufficio a casa propria, perché non utilizzare la tecnologia anche per lo “smart traveling“, portando i musei tra le mura del proprio appartamento? L’iniziativa alla quale hanno aderito molti dei musei più importanti e celebri del mondo è quella di aprire virtualmente le proprie porte attraverso tour guidati online che consentono di scoprirli comodamente seduti sul proprio divano. Una piccola preview, in attesa di potere attraversare le loro sale dal vivo, quando l’incubo Covid-19 sarà finalmente alle spalle.

galleria dei re museo egizio torino

Una delle Sfingi nella Galleria dei Re

Come visitare i musei online?

Per fare un tour virtuale dei musei che hanno aderito all’iniziativa, è sufficiente collegarsi ai link di seguito riportati, mettersi comodi e godersi la visita!

Musei online, 10 tour virtuali da non perdere

MUSEO EGIZIO, TORINO – Collegandosi al canale YouTube del Museo Egizio di Torino le passeggiate con il direttore vi consentiranno di scoprire curiosità sui reperti conservati in uno dei musei dedicati all’Antico Egitto più famosi del mondo. I filmati sono suddivisi in episodi di pochi minuti, ciascuno dedicato ad un argomento specifico. Se volete scoprire nel dettaglio il Museo Egizio, date un’occhiata al mio racconto su Sognando Viaggi.

GALLERIA DEGLI UFFIZI, FIRENZE – Tra i miei progetti per la primavera 2020 avevo una visita alla Galleria degli Uffizi, visto che anni fa avevo potuto trascorrere una sola giornata a Firenze, non avendo abbastanza tempo per entrare nel museo. Il mio appuntamento con la Venere e la Primavera del Botticelli è rimandato, però nel frattempo è possibile collegarsi alla sezione mostre virtuali  per avere accesso alle immagini di alcuni capolavori, mentre navigando all’interno del sito ufficiale ci si può spostare nelle varie sale.

MUSEI VATICANI, CITTA’ DEL VATICANO – Li visitai nel viaggio a Roma post esame di maturità e ne conservo un ricordo nitido: le sale affrescate da Raffaello e Michelangelo, la pinacoteca, le splendide collezioni di sculture greche e romane… Il sito permette di accedere ai tour virtuali, per ammirare in tutta calma spostandosi con il mouse, i dettagli della Cappella Sistina e di altre sale.

ERMITAGE, SAN PIETROBURGO – Ospita collezioni stupefacenti, dai maestri del Rinascimento italiano alle opere dei fiamminghi e degli impressionisti, passando per le sculture di Canova e i dipinti di Van Gogh. Come se non bastasse, gli edifici che lo compongono sono maestose opere architettoniche costruite tra XVIII e XIX secolo. La celebre sontuosa scalinata è il biglietto da visita di un museo spettacolare. L’Ermitage oggi è più vicino grazie ad un video che conduce tra 45 gallerie e mostra più di 500 opere.

PRADO, MADRID – La scorsa estate Madrid mi ha incantata per la sua vivacità, il suo calore, ma anche per l’arte che la contraddistingue. Visitare le immense sale del Prado è possibile anche virtualmente attraverso il sito ufficiale del museo, mentre se voleste approfondire, nel blog trovate molti articoli dedicati alla città di Madrid, dagli itinerari alle prelibatezze culinarie. Documentiamoci oggi… per poter viaggiare quando sarà possibile!

Kunsthistorisches Museum

LOUVRE, PARIGI – Un museo che non ha bisogno di presentazioni, con collezioni immense e opere celebri come la Gioconda e la Nike di Samotracia. Tra i tour virtuali disponibili sul sito sono presenti quello sull’Antico Egitto e sulle esposizioni temporanee.

MUSEO VAN GOGH, AMSTERDAM – Una città che era in lizza per le vacanze estive, visto che tra le idee ancora in piedi c’era un tour del Benelux. In mancanza di progetti concreti, possiamo però visitare virtualmente il Van Gogh Museum attraverso il canale  YouTube del museo che propone un tour in 4K tra alcune delle sale in cui sono esposti i capolavori più celebri.

BRITISH MUSEUM, LONDRA – Londra ospita musei splendidi, in primis il British Museum. Sapevate che è possibile visitarlo anche online grazie a Google Arts & Culture? Cliccando sulle immagini è possibile spostarsi come se vi si passeggiasse all’interno, per un’esperienza immersiva.

METROPOLITAN MUSEUM, NEW YORK – A New York un appassionato d’arte ha l’imbarazzo della scelta, ma sicuramente non può perdersi il Metropolitan Museum of Art. Il Met 360° project consente di esplorare il museo attraverso sei video che mostrano  prospettive insolite.

MUSEO ARCHEOLOGICO, ATENE – Un altro dei miei sogni nel cassetto, che sono ancora più motivata a realizzare visto che la pandemia mi ha fatto riflettere, ancora una volta, su quanto le cose possano cambiare quando meno ce lo aspettiamo. Nell’attesa di salire all’Acropoli, è possibile dare un’occhiata ai reperti più famosi conservati nel Museo Archeologico, dalle sculture ai vasi, fino alla famosa maschera di Agamennone.

Avete già dato un’occhiata ad uno dei tour virtuali messi a disposizione dai musei più celebri del mondo? Ne avete altri da consigliare? E soprattutto, le immagini sono riuscite a distrarvi per un po’ dai pensieri che si rincorrono senza sosta nella nostra testa in questo periodo? 

Potrebbe interessarvi anche…

ROLLI DAYS: GENOVA SVELA PALAZZI, GIARDINI E VILLE SONTUOSE

VIENNA IN 3 GIORNI: KUNSTHISTORISCHES MUSEUM, PARCHI E RINGSTRASSE BY NIGHT

 

43 pensieri su “SMART TRAVELING: 10 MUSEI DA VISITARE ONLINE

  1. lisatrevaligie ha detto:

    Ecco una cosa molto istruttiva da fare con i bambini in quarantena. Un valido consolidamento alla didattica a distanza che stiamo sperimentando in questi giorni. Grazie di aver condiviso il link.

    Piace a 1 persona

    • Sognando Viaggi ha detto:

      Non avevo pensato anche all’utilità a livello didattico! In effetti può avvicinare i bambini all’arte attraverso filmati e visite virtuali, rendendo per loro molto più piacevoli le future visite ai musei con i genitori 😊

      "Mi piace"

  2. ANTONELLA MAIOCCHI ha detto:

    Non sarà sicuramente come vedere le opere dal vivo però la visita virtuale consente di soffermarsi davanti ai particolari di un quadro che magari nella calca della folla o nell’emozione dello sguardo possono sfuggire. Visiterò gli Uffizi che erano nei miei progetti primaverili, in attesa di andarci veramente

    Piace a 1 persona

  3. Silvia - The Food Traveler ha detto:

    Iniziative davvero stupende perché oltre a essere una piacevole distrazione, sono un modo ottimo per scoprire cose nuove. Mi segno subito l’Ermitage e il Prado perché non sapevo che fosse possibile visitare virtualmente anche questi due musei. Sono curiosa di vedere anche il museo egizio di Torino, soprattutto perché lo conosco “dal vivo” e immagino sia interessante vedere la differenza.

    Piace a 1 persona

  4. Lucy ha detto:

    Gli enti culturali in questo periodo si sono davvero superati, non c’è che dire! A proposito della Nike di Samotracia, sorrido pensando che a una puntata del Milionario australiano, una concorrente aveva da indovinare il nome della statua scegliendo tra “Nike”, Puma”, “Adidas” e “Champion”, e ha risposto Champion! Io morta 😂

    Piace a 1 persona

  5. Helene ha detto:

    Grazie per il tuo articolo perché essendo così dettagliato, permette di trovare tutte le info ed i link senza diventare matti a ricercarli in rete. Praticamente i 3/4 di quelli che hai elencato mi attraggono tantissimo e quindi mi sa che farò proprio un bel viaggetto virtuale.

    Piace a 1 persona

  6. Raf ha detto:

    Il lato positivo di tutto quello che sta accadendo in questo periodo è proprio la nascita di iniziative come i tour virtuali che dovrebbero continuare anche quando sarà tutto passato.

    "Mi piace"

  7. raffigarofalo ha detto:

    Certo non è la stessa cosa che visitarli dal vivo, ma è un modo per scoprire (o rivedere) musei e capolavori meravigliosi e preparare una nuova lista di cose da visitare di persona una volta finita la quarantena.
    Iniziativa encomiabile.

    "Mi piace"

  8. Cristina ha detto:

    Devo dire che il Museo Egizio me lo sono visitato volentieri con mio figlio davanti al divano! Sono ottime iniziative per promuovere il turismo culturale in questo momento storico. Speriamo continuino anche occasionalmente in futuro!

    "Mi piace"

  9. Claudia Cabrini ha detto:

    Idea stupenda quella di racchiudere diversi musei e tour virtuali in un unico articolo sul Blog! Anche io ho provato ad informarmi al riguardo nei giorni scorsi, per ‘viaggiare un po’ seppur in quarantena, ma i musei da te citati stavolta non sapevo ancora che offrissero questa grande possibilità. Grazie, per me sicuramente una bella iniziativa per liberare un po’ la mente 🙂

    "Mi piace"

  10. Sproloqui e Ri-partenze ha detto:

    Bellissimo spunto per viaggiare tra i musei più famosi! Ne approfitterò per fare un giro all’Ermitage, al Prado e al Metropolitan di New York, che vorrei vedere tutti dal vivo da anni… nel frattempo mi porto avanti 😀

    "Mi piace"

  11. elena ha detto:

    Grazie per la lista, che va a sommarsi ad altre che ho trovato, e vorrei avere il tempo per guardarmeli tutti! Adesso me ne apro due, piuttosto agli antipodi tra loro: il Met e il Museo archeologico di Atene. Buona cultura a tutti…e anche buona Pasqua!

    "Mi piace"

  12. raffigarofalo ha detto:

    Ottima lista. Molti musei li ho già visitati di persona, ma in questo momento ho bisogno di lasciar correre la fantasia e immaginare di essere lì, anche se sono seduta sul divano di casa, in quarantena.

    "Mi piace"

  13. Giovy Malfiori ha detto:

    Oggi avevo proprio intenzione di fare un giro virtuale in qualche museo. Credo punterò dritta all’Hermitage, uno dei musei dei miei sogni.

    "Mi piace"

  14. Roberta ha detto:

    Una lista utilissima! Io visiterei di corsa la gallerie degli Uffizi, perché non ci sono mai stata, perché abbia vissuto in Toscana per anni. Tra code etc. non ho mai avuto modo. In seconda battuta, mi butterei sull’Hermitage!

    "Mi piace"

  15. Salvina ha detto:

    Quanto mi piacciono queste iniziative! E mio figlio, nonostante abbia so tre anni, li ama quanto me! Alcuni contenuti sono davvero adatti anche ai più piccini e sono davvero di grande aiuto per superare questo periodo di quarantena. Spero solo che una volta terminata questa emergenza non vada tutto perduto, sarebbe un vero peccato!

    Piace a 1 persona

    • Sognando Viaggi ha detto:

      Bellissimo che tu stia riuscendo a trasmettere l’amore per l’arte a tuo figlio, cominciare ad apprezzarla da così piccino gli aprirà un mondo e renderà ancora più piacevoli i vostri viaggi! Lo spero anche io, sarebbe un peccato che queste iniziative si fermassero del tutto una volta (si spera presto) tornati alla normalità

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...